Accessibilità all'edificio condominiale

QUESITO del 26/06/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Il DM 15/05/1987 n. 246 in materia di sicurezza antincendio per gli edifici di civile abitazione, al punto 2.2.0 (accesso all'area), stabilisce alcune caratteristiche che le stesse devono avere, tra cui il raggio di volta pari a 13,00 m. Nel caso di un fabbricato per civile abitazione assoggettato al suddetto DM, con area pertinenziale ...

Continua...

Palazzina uffici nel recinto aziendale

QUESITO del 25/06/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Una palazzina uffici, in edificio isolato, a due piani fuori terra e con affollamento massimo pari a circa 50 persone è a servizio esclusivo di una attività di deposito di una industria ceramica. Chiedevo se il riferimento legislativo applicabile fosse il DM 22/02/2006 oppure, tenendo conto di quanto riportato nel DM stesso all'art. 1 ...

Continua...

Contatore gas in androne aerato

QUESITO del 24/06/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Il quesito riguarda la posizione di contatori gas metano in un "androne" condominiale utilizzato come spazio di manovra per accesso verso sei box chiusi prospicenti. La zona di manovra è: - primo lato lungo: completamente aperta (solo la nicchia contatori); - secondo lato lungo: accesso ai box; - primo lato corto: ...

Continua...

Quadro elettrico e filtro nella scuola

QUESITO del 22/06/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Istituto scolastico di tipo 5 in fase di adeguamento alle norme di prevenzione incendi. Quesito n. 1: sono ammessi filtri a prova di fumo con finestre apribili sia manualmente sia mediante congegni meccanici attivati dalla rivelazione incendi e/o fumo, nonostante che la definizione di filtro a prova di fumo preveda "aerazione ...

Continua...

Norme antincendio per l'officina meccanica

QUESITO del 19/06/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Sono a richiedere una cortese risposta riguardo a un quesito in merito alla normativa tecnica di riferimento per un'officina di riparazione autoveicoli con superfice lorda di 1000 metri quadrati. Nello specifico mi chiedo se tale attività rientri effettivamente nel campo di applicazione del DM 01.02.1986 non essendo specificatamente un'autorimessa.

Continua...

Titolo III del DM 09.04.1994

QUESITO del 18/06/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Quesito sulle strutture ricettive. Al fine della valutazione del numero di posti letto (ai fini DPR 151/2011 e DM 09/04/1994), camere (o appartamenti per ferire, casa vacanze, ecc.) poste nello stesso edificio ad uso ricettivo ma con accessi indipendenti dall'esterno, come si valutano? Ad esempio ho 20 posti letto all'interno del fabbricato con ...

Continua...

Autorimessa adiacente alla scuola

QUESITO del 17/06/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
In una autorimessa con 60 autoveicoli interrata, attesa la presenza, in alcuni locali di piano terra sovrastanti l’autorimessa, di scuole materne, identificate al punto “67” ai sensi del DPR 1 agosto 2011 n. 151, le strutture di separazione dell’autorimessa, in corrispondenza delle suindicate attività, in ossequio al disposto del “Punto 3.4.1”, saranno realizzate di “...

Continua...

Centro commerciale con sprinkler

QUESITO del 15/06/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Attività commerciali di cui al DM 27 luglio 2010. Quesito sui limiti oltre ai quali scatta l’obbligatorietà di realizzazione dell’impianto automatico di spegnimento. Chiedo cortesemente un chiarimento in merito a quanto riportato nel titolo. Nel caso specifico, mi riferisco ad un supermercato di nuova realizzazione, che sarà costituito da un ...

Continua...

Azienda che riprende l'attività dopo 20 anni

QUESITO del 12/06/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Sono un professionista di Milano e ho questo quesito da sottoporre. Un'azienda di circa 5.000 mq è rimasta ferma per più di 20 anni; oggi decide di riprendere le attività e intende ripristinare tutti gli impianti; vi è anche un impianto sprinkler completo (valvole di sezionamento, valvole diluvio, campane, testine, sala pompe ecc.); non ...

Continua...

Scuola e attività commerciale nello stesso edificio

QUESITO del 10/06/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Un negozio di 550 mq rientrante nell'attività 69 del DPR n. 151/2011 è adiacente per due lati ad un'attività soggetta (deposito) provvisto di certificato di prevenzione incendi e sottostante ad una scuola. Com’è possibile che l'attività commerciale si trovi nello stesso edificio della scuola? La normativa prima lo permetteva? Esiste una deroga alla normativa ...

Continua...

Rivelazione fumi delle strutture sanitarie

QUESITO del 08/06/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Con riferimento alla nuova regola tecnica di prevenzione incendi per le strutture sanitarie (DM 19.03.2015) e in particolare al punto 28 del Titolo IV "impianti di rilevazione, segnalazione e allarme" per le strutture ambulatoriali fino a 1000 mq, cosa si intende per "..nei locali ubicati oltre il 1 piano interrato, deve essere prevista l'installazione ...

Continua...

Aerazione caldaia a GPL

QUESITO del 05/06/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
DM 12.04.1996 - Aerazione per locali contenenti impianti termici alimentati a GPL. Nelle disposizioni comuni del titolo IV, al punto 4.1.2.1, si dice che almeno i 2/3 dell'aerazione devono essere realizzati a filo pavimento; il calcolo della superfici complessiva da realizzare è al punto 4.1.2. (sempre disposizioni comuni). Se, ad esempio, ho una centrale termica (...

Continua...

Comunicazioni fra due scuole

QUESITO del 03/06/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Pongo un quesito su attività scolastiche 67 A, B, C. Abbiamo alcuni casi in cui nello stesso edificio scolastico sono presenti due attività scolastiche distinte dotate di ingressi indipendenti e percorsi di esodo indipendenti; è necessario prevedere una compartimentazione REI 120 e eventuali filtri antifumo a separazione tra le due attività?

Continua...

Porte tagliafuoco sulle vie di esodo

QUESITO del 01/06/2015
Matteo Negretti - Vice Presidente Associazione M.A.I.A. - Manutentori Assemblatori Installatori Associati per l'antincendio

Domanda
Le ante di una porta tagliafuoco a doppio battente , ognuno dotato di maniglione anti panico, devono essere indipendenti fra loro in fase di apertura? La loro installazione è prevista in una scuola ad alto rischio (oltre 1.000 presenze) in sostituzione delle porte tagliafuoco esistenti datate di qualche anno e dichiarate non a ...

Continua...

La norma che prescrive il buon senso

QUESITO del 29/05/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Accesso a centrale termica condominiale di potenzialità superiore a 116 kW. In qualità di tecnico 818 sono stato chiamato da un condominio a verificare la regolarità dell'accesso a una centrale termica ubicata in un locale dedicato a servizio di uno stabile del centro storico di Bologna. La centrale termica ha una scala ...

Continua...

Centro fitness

QUESITO del 27/05/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Ho un dubbio circa l'assoggettabilità o meno dei centri benessere e fitness all'allegato I del DPR 151/2011 e più precisamente se rientrano nell'attività 65; non ho trovato nessuna circolare esplicativa in merito. Nello specifico, ho il caso (credo piuttosto comune) di un centro benessere che ha una ampia area destinata a palestra/...

Continua...

Muro comune resistente al fuoco

QUESITO del 25/05/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Un negozio di 550 mq rientrante nell'attività 69 del DPR n. 151/2011 è adiacente per due lati ad un'attività soggetta (deposito) provvisto di certificato di prevenzione incendi e sottostante ad una scuola. Secondo la regola tecnica per un negozio del genere (per altezza e carico d'incendio) sarebbe sufficiente una separazione REI 60, ma un collega ...

Continua...

Cabina elettrica in autorimessa

QUESITO del 22/05/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
All'inizio della corsia di manovra coperta di un'autorimessa suddivisa in box auto con superficie in pianta di mq. 1.300 (categoria A del DPR 151/2011) è stata realizzata una cabina ENEL da 15.000 V; dobbiamo eseguire i lavori di adeguamento alle norme di prevenzione incendi secondo quanto prescritto dal DM 1° febbraio 1986, come dobbiamo comportarci nei ...

Continua...

Adozione delle misure di emergenza

QUESITO del 21/05/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Piano emergenza antincendio. Il mio quesito riguarda principalmente la redazione del piano emergenza antincendio e la formazione degli addetti antincendio. Una qualsiasi attività che sia un officina/carrozzeria necessità obbligatoriamente della redazione di un piano emergenza e l'obbligo dei lavoratori a frequentare un corso di prevenzione incendi pur avendo due ...

Continua...

Deposito in autorimessa

QUESITO del 20/05/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Devo presentare una SCIA con asseverazione per un'autorimessa esistente suddivisa in 20 box auto posta al primo piano interrato; è stata adeguata alle norme dettate dal DM 1° Febbraio 1986, pertanto potrei procedere alla consegna della documentazione al Comando provinciale dei Vigili del Fuoco, ma mi è sorto un dubbio: i box auto sono adibiti ...

Continua...

Documenti (1191)

Articoli (88)
Quesiti (818)
Quesiti Ministeriali (157)
Circolari Ministeriali (5)
Note Ministeriali (59)
Lettere Circolari Ministeriali (62)

User Account

Password dimenticata? Clicca qui

Iscrizione Gratuita

Iscriviti ora »

© Copyright 2017 FTA Foglio Tecnico di Aggiornamento Antincendio.