Alcoli e prevenzione incendi

ARTICOLO del 13/05/2019
Mario Abate - Dirigente vicario - Comando VVF Milano

Gli alcoli sono composti organici che a temperatura ambiente si presentano sotto forma di liquidi incolori miscibili in acqua e dall’odore caratteristico. Si tratta ovviamente di sostanze particolarmente infiammabili; i depositi di alcoli costituiscono pertanto attività sottoposte a controllo di prevenzione incendi e ricadono tra le attività pericolose riportate ...

Continua...

Requisiti dei luoghi di lavoro e vie di esodo

ARTICOLO del 10/05/2019
Mario Abate - Dirigente vicario - Comando VVF Milano

Nel presente documento vengono riassunti i requisiti degli ambienti di lavoro previsti dal Titolo II e dall’allegato IV del D. Lgs. 81/2008. Ove vincoli urbanistici o architettonici ostino agli adempimenti previsti, il datore di lavoro, previa consultazione del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza e previa autorizzazione dell’organo di ...

Continua...

Attività commerciali: DM 23.11.2018 e DM 27.07.2010

ARTICOLO del 08/05/2019
Mario Abate - Dirigente vicario - Comando VVF Milano

La nuova Regola Tecnica Verticale pubblicata con il DM 23.11.2018 (sulla Gazzetta Ufficiale del 3 dicembre 2018, n. 281), riguarda le attività commerciali, ove sia prevista la vendita e l’esposizione di beni, con superficie lorda superiore a 400 mq, comprensiva di servizi, depositi e spazi comuni coperti, di cui all’allegato I del decreto ...

Continua...

Riflessioni sull’attuale sistema della prevenzione incendi

ARTICOLO del 06/05/2019
Mario Abate - Dirigente vicario - Comando VVF Milano

Nonostante gli ampi progressi culturali degli ultimi 40 anni, ancora oggi la prevenzione incendi, pur nel generale riconoscimento - formale - della sua utilità, a microfoni spenti viene (talvolta) identificata come un mero costo per le imprese. E’ pur vero, d’altra parte, che in Italia è stato raggiunto, a oggi, un ...

Continua...

Attività di spettacolo viaggiante

ARTICOLO del 21/12/2017
Mario Abate - Dirigente vicario - Comando VVF Milano

Il decreto ministeriale 18 maggio 2007 inerente “Norme di sicurezza per le attività di spettacolo viaggiante” definisce i requisiti delle attività di spettacolo viaggiante ovvero delle attività spettacolari, trattenimenti e attrazioni, allestite mediante attrezzature mobili, o installate stabilmente, in luoghi all'aperto, al chiuso o in parchi di divertimento. Nel campo di applicazione ...

Continua...

Check list per sopralluogo nelle strutture turistico ricettive

ARTICOLO del 06/12/2016
Giuseppe Costa - Primo Dirigente VVF

Introduzione
Le cose da analizzare durante un sopralluogo sulle strutture turistico ricettive (alberghiere, RTA, B&B) sono molteplici, per tale motivo è stata elaborata una check-list ove sono riportati i principali requisiti relativi alla sicurezza sul lavoro di cui l’azienda deve essere in possesso...

Continua...

Gestione delle emergenze negli ambienti sospetti di inquinamento o confinati

ARTICOLO del 14/11/2016
Giuseppe Costa - Primo Dirigente VVF

LA GESTIONE DELLE EMERGENZE E SALVATAGGIO
Negli ambienti sospetti di inquinamento o confinati è fondamentale per la prevenzione degli infortuni l’elaborazione di adeguate procedure di emergenza e di salvataggio. La formazione sul potenziale pericolo di asfissia ed intossicazione è importante sia per gli operatori in ambienti confinati, sia ...

Continua...

Valutazione dei rischi negli ambienti sospetti di inquinamento o confinati

ARTICOLO del 14/11/2016
Giuseppe Costa - Primo Dirigente VVF

TIPOLOGIE DI AMBIENTI CONFINATI E RISCHI ASSOCIATI
Si può affermare che nel settore degli ambienti sospetti di inquinamento o confinati non vi sia una definizione univoca di tali ambienti, a causa della loro eterogeneità e della loro non semplice individuazione. Secondo il documento 80-106/1979 del NIOSH, il ...

Continua...

Ambienti sospetti di inquinamento o confinati – procedure operative di sicurezza

ARTICOLO del 08/11/2016
Giuseppe Costa - Primo Dirigente VVF

Introduzione
Nell'ultimo decennio, nonostante l’emanazione del Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro, il D.lgs. n.81/2008, e la sempre più pregnante attenzione alla tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori, gli infortuni gravi e mortali nei cosiddetti ambienti sospetti di inquinamento o confinati sono saliti ...

Continua...

La resistenza al cambiamento come fattore di ostacolo alla cultura della sicurezza

ARTICOLO del 28/10/2016
Giuseppe Costa - Primo Dirigente VVF

"Gli infortuni sul lavoro sono eventi che hanno un elevato costo sociale. Chi ne è vittima subisce lesioni che ne possono pregiudicare l’integrità fisica, la carriera. La sicurezza dell’impiego, il livello economico, la qualità della vita; così come molteplici ed onerose sono le perdite e i danni materiali ed ...

Continua...

Linee guida per la stesura di un piano di emergenza

ARTICOLO del 25/10/2016
Giuseppe Costa - Primo Dirigente VVF

INTRODUZIONE Possiamo definire emergenza quella condizione critica che si manifesta in conseguenza del verificarsi di un evento (un incendio, un terremoto, il rilascio di sostanze chimiche o biologiche, un black out elettrico, un malore…) che determina una situazione potenzialmente pericolosa per la incolumità delle persone, di beni e/...

Continua...

Linee guida ANCIP (Associazione Nazionale Centri Iperbarici Privati) per la gestione di un centro iperbarico in ambito clinico relativamente ad alcuni requisiti per la salute e sicurezza del lavoro

ARTICOLO del 20/10/2016
Giuseppe Costa - Primo Dirigente VVF

L’ambiente iperbarico clinico dopo l’incidente dell’Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano è un luogo di cui di si è parlato e si parla molto, a volte con scarsa conoscenza di quanto successe in quel tragico evento e delle caratteristiche di questo ambiente particolare: chiuso, in pressione in cui l’ossigeno è ...

Continua...

Piano di emergenza nelle scuole

ARTICOLO del 25/07/2016
Giuseppe Costa - Primo Dirigente VVF

Introduzione
In base a quanto previsto dal D. Lgs. 81 del 2008 (art. 18 comma 1 lettere h e t) e dell’art. 5 del D.M. 10 marzo 1998 il Datore di lavoro è tenuto ad adottare, fra le misure generali di tutela dei lavoratori, le misure di emergenza da attuare in caso di ...

Continua...

Fabbricato adibito ad uffici...

ARTICOLO del 18/07/2016
Giuseppe Costa - Primo Dirigente VVF

Descrizione Attività
Il fabbricato presenta un’altezza antincendio pari a 29,40 mt ed un affollamento complessivo di 350 persone. L’edificio risulta realizzato su 8 piani fuori terra, di cui sette adibiti ad uffici ed aventi superficie unitaria pari a 335 mq lordi.

Continua...

Stabilimento per la lavorazione di materie plastiche

ARTICOLO del 05/07/2016
Giuseppe Costa - Primo Dirigente VVF

Descrizione Attività
L’accessibilità allo stabilimento è garantita da n.2 accessi carrai, con larghezza variabile dai 9 m agli 11 m. L’accostamento del complesso produttivo da parte di eventuali mezzi di soccorso, è garantito su almeno un lato dell’edificio. Il fabbricato presenta una superficie in pianta di 6.2850 mq ed ...

Continua...

Approfondimenti sull’abbigliamento ignifugo e di protezione dall’arco elettrico

ARTICOLO del 29/06/2016
Giuseppe Costa - Primo Dirigente VVF

ABBIGLIAMENTO IGNIFUGO
Negli ultimi quarant’anni abbiamo assistito ad uno sviluppo tecnico-scientifico impressionante nel settore tessile antifiamma. In principio erano utilizzati dei trattamenti ignifughi (a base di composti di Cromo, Titanio) spalmati sui tessuti, principalmente su cotone. Tuttavia il cromo godeva di un grande svantaggio: accertata azione ...

Continua...

Adempimenti obbligatori in un Ente Locale per la corretta applicazione della normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro

ARTICOLO del 17/06/2016
Giuseppe Costa - Primo Dirigente VVF

In tema di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, il Decreto legislativo del 9 aprile 2008, n. 81, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 108 del 30 aprile 2008, detto anche Testo Unico della sicurezza nei luoghi di lavoro, così come modificato dal D.lgs. n. 106 del 3 agosto 2009, ha introdotto nell’ordinamento giuridico italiano numerosi adempimenti ...

Continua...

Disabilità e sicurezza

ARTICOLO del 12/05/2016
Mario Abate - Primo Dirigente VVF

I datori di lavoro hanno l’obbligo di adeguare e organizzare il luogo di lavoro tenendo conto dei lavoratori disabili e di prevedere misure pratiche ed efficaci destinate ad adattare il luogo di lavoro in funzione della disabilità. Per quanto attiene, invece, l’aspetto della gestione dell’emergenza nei luoghi ...

Continua...

Tra il dire e il fare…Come Gestire un incendio in un Ospedale

ARTICOLO del 11/05/2016
Giuseppe Costa - Primo Dirigente VVF

Premessa
Il 29 gennaio 2011 le conseguenze di una combustione iniziata da una stampante resero inaccessibile un’area di oltre 1000 metri quadrati di ambulatori dell’ospedale di Conegliano. In assenza di danni alle persone, ogni superficie fu ricoperta di cenere e di fuliggine impedendo l’attività per alcune settimane. ...

Continua...

Piano di emergenza in caso di incendio negli Ospedali

ARTICOLO del 01/04/2016
Giuseppe Costa - Primo Dirigente VVF

Introduzione Il Piano di emergenza è uno degli strumenti più importanti di tutto il sistema della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro. Espressamente previsto dal Testo Unico sulla Sicurezza, il Decreto legislativo 81 del 2008, il piano di emergenza si struttura come un ottimo strumento di lotta ai rischi ...

Continua...

Documenti (1193)

Articoli (90)
Quesiti (818)
Quesiti Ministeriali (157)
Circolari Ministeriali (5)
Note Ministeriali (59)
Lettere Circolari Ministeriali (62)

User Account

Password dimenticata? Clicca qui

Iscrizione Gratuita

Iscriviti ora »

© Copyright 2019 FTA Foglio Tecnico di Aggiornamento Antincendio.