Il permesso di lavoro come strumento di prevenzione incendi

ARTICOLO del 16/04/2020
Antonio Giulio Durante - Direttore Vicedirigente - Comando VVF Milano

Il D.M. 18.10.2019 (c.d. Codice di Prevenzione Incendi) nell’ambito delle misure gestionali legate ad aree a rischio per atmosfere esplosive (tabella V.2-5 del capitolo V.2) e nell’ambito della gestione dei lavori di manutenzione o di modifica dell’attività, comportanti operazioni pericolose (es. lavori a caldo), temporanea ...

Continua...

La manutenzione dei sistemi per il controllo del fumo e del calore

ARTICOLO del 14/04/2020
Antonio Giulio Durante - Direttore Vicedirigente - Comando VVF Milano

Il controllo e la manutenzione regolare dei sistemi, dispositivi, attrezzature e degli impianti, rilevanti ai fini della sicurezza antincendio, costituiscono, così come previsto dal paragrafo S.5.5 del D.M. 18.10.2019 (c.d. Codice di Prevenzione Incendi), una delle principali misure di prevenzione incendi. Nell’articolo sono riportate le principali attività di ...

Continua...

La pericolosità dei prodotti della combustione generati dall’incendio

ARTICOLO del 10/04/2020
Antonio Giulio Durante - Direttore Vicedirigente - Comando VVF Milano

Qualunque sia il tipo di combustione che si forma nell’ambiente (covante o a pieno sviluppo), durante la prima fase di sviluppo dell’incendio si ha sempre produzione di fumo e gas di combustione che sono in grado di mettere subito in serio pericolo l’integrità fisica di una persona, ...

Continua...

La tutela dell’ambiente dagli effetti dell’incendio

ARTICOLO del 09/04/2020
Antonio Giulio Durante - Direttore Vicedirigente - Comando VVF Milano

Nel D.M. 18.10.2019 (c.d. Codice di Prevenzione Incendi) è trattata anche la problematica inerente la tutela dell’ambiente dagli effetti dell’incendio, attraverso la definizione di uno specifico profilo di rischio, denominato Rambiente (punto G.3.4 “Profilo di rischio Rambiente”). A differenza degli altri profili di rischio previsti dal Codice di ...

Continua...

Valutazione speditiva della distanza di sicurezza tra aree di raccolta dei rifiuti ed edifici

ARTICOLO del 08/04/2020
Daniele Panza - Direttore Vicedirigente – Direzione Regionale VVF Lombardia

La corretta gestione dei rifiuti e degli scarti combustibili costituisce una delle più importanti misure preventive tese a ridurre la probabilità di insorgenza degli incendi. L'attenzione sulla problematica è riscontrabile in maniera esplicita nel DM 10/3/98 ed in alcune norme di prevenzione incendi (ad esempio, le regole tecniche di prevenzione incendi sulle ...

Continua...

Le misure finalizzate alla protezione dei beni nell’ambito della prevenzione incendi

ARTICOLO del 07/04/2020
Antonio Giulio Durante - Direttore Vicedirigente - Comando VVF Milano

Il primo decreto che ha trattato esplicitamente la problematica della protezione dei beni economici in caso d’incendio, è stato il D.M. 18.10.2019 (c.d. Codice di prevenzione Incendi), attraverso la definizione di uno specifico profilo di rischio, denominato Rbeni (punto G.3.3 “Profilo di rischio Rbeni” del D.M. 18.10.2019). L’attribuzione ...

Continua...

L'importanza delle caratteristiche degli occupanti ai fini dell'esodo

ARTICOLO del 06/04/2020
Antonio Giulio Durante - Direttore Vicedirigente - Comando VVF Milano

La valutazione delle caratteristiche delle persone presenti all’interno di un’attività, che il Codice di Prevenzione Incendi (D.M. 18.10.2019) definisce “occupanti”, costituisce un aspetto fondamentale ai fini della previsione della loro risposta in caso d’incendio. Il codice di Prevenzione Incendi (punto G.3.2.1 del D.M. 18.10.2019), nell’ambito della ...

Continua...

ADR 2019 e criteri di classificazione dei gas

ARTICOLO del 02/04/2020
Michele Castore - Direttore Vicedirigente - Comando VVF Milano

Il trasporto su strada dei gas è attualmente disciplinato dall’ Accordo ADR acronimo di “European Agreement concerning the international carriage of Dangerous goods by Road”, nella sua versione vigente del 2019 che né prevede la preventiva classificazione in conformità al capitolo 2.1 del citato ADR. La corretta classificazione di una merce pericolosa costituisce ...

Continua...

Le certificazioni degli impianti rilevanti ai fini della sicurezza antincendio

ARTICOLO del 01/04/2020
Antonio Giulio Durante - Direttore Vicedirigente - Comando VVF Milano

Nell’articolo è stato analizzato il quadro generale aggiornato delle certificazioni/dichiarazioni degli impianti, da allegare alla Segnalazione Certificata di Inizio attività, ai sensi dell’art.4 del D.P.R. 1.8.2011 n. 151, al fine di comprovare che gli stessi siano stati realizzati, installati o posti in opera secondo la regola dell’arte, ...

Continua...

Gestione della sicurezza antincendio: il piano di emergenza

ARTICOLO del 31/03/2020
Daniele Panza - Direttore Vicedirigente – Direzione Regionale VVF Lombardia

Il capitolo S.5 “Gestione della sicurezza antincendio” del codice di prevenzione incendi costituisce l'insieme delle misure tese alla gestione in sicurezza dell'attività, sia in esercizio che in emergenza, attraverso una precisa organizzazione aziendale e una mirata pianificazione delle azioni da compiere. In seno al capitolo S.5 viene dedicato ampio spazio ...

Continua...

Verifica a caldo delle strutture in acciaio nel dominio delle temperature

ARTICOLO del 30/03/2020

L’incendio in generale comporta una riduzione delle proprietà meccaniche (diagramma tensione-deformazione, modulo di elasticità…) e una variazione sostanziale delle proprietà termiche (dilatazione termica, calore specifico, conducibilità termica, diffusività termica) dei materiali degli elementi costruttivi portanti di un’opera da costruzione. Nel caso dell’acciaio la tensione di snervamento si ...

Continua...

Sistemi di rivelazione all’interno dei locali destinati agli impianti termici a gas

ARTICOLO del 30/03/2020
Antonio Giulio Durante - Direttore Vicedirigente - Comando VVF Milano

La significativa evoluzione tecnologica nel settore impiantistico, avvenuta negli ultimi anni, ha imposto la necessità di rivedere le regole tecniche di prevenzione incendi riguardanti gli impianti alimentati da combustibile gassoso. Con questo spirito, dopo 23 anni dalla data di pubblicazione del DM 12.4.1996 “Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la ...

Continua...

Il trasporto su strada di materie esplosive e materie pirotecniche

ARTICOLO del 27/03/2020
Michele Castore - Direttore Vicedirigente - Comando VVF Milano

Il trasporto su strada di materie esplosive e materie pirotecniche è oggetto di particolare attenzione per le notevoli conseguenze, per l’incolumità delle persone per i beni e l’ambiente, che potrebbero derivare da un incidente coinvolgente queste merci pericolose. Attualmente in Europa il trasporto su strada di merci pericolose è regolamentato ...

Continua...

Requisiti di sicurezza antincendio degli impianti di climatizzazione e condizionamento

ARTICOLO del 25/03/2020
Antonio Giulio Durante - Direttore Vicedirigente - Comando VVF Milano

Nell’articolo sono analizzate le principali caratteristiche ai fini antincendio degli impianti di climatizzazione e condizionamento e le novità introdotte dal Codice di Prevenzione Incendi (D.M. 18.10.2019), nel capitolo S.10 “Sicurezza degli impianti tecnologici e di servizio”, riguardanti in particolare la possibilità di poter impiegare fluidi refrigeranti infiammabili e tossici ...

Continua...

Evoluzione normativa delle porte resistenti al fuoco

ARTICOLO del 24/03/2020
Michele Castore - Direttore Vicedirigente - Comando VVF Milano

Le regole tecniche di prevenzione incendi nella loro tradizionale formulazione, hanno sempre prescritto per le porte tagliafuoco specifiche prestazioni di resistenza al fuoco quando installate in aperture nelle pareti verticali che delimitano un compartimento e per le quali, quindi, è richiesto di ripristinare la classe di resistenza al fuoco della parete ...

Continua...

Calcolo della resistenza al fuoco delle murature portanti

ARTICOLO del 24/03/2020
Michele Castore - Direttore Vicedirigente - Comando VVF Milano

Nell’ambito dell’ampia problematica della determinazione delle prestazioni di resistenza al fuoco al fuoco di elementi costruttivi portanti, quelli in muratura in particolare, sono particolarmente attenzionate in considerazione del fatto che per queste, il ricorso a confronti con tabelle è limitato a soli tipi di materiali e d una serie ...

Continua...

Classificazione degli interventi sulle costruzioni esistenti

ARTICOLO del 20/03/2020
Michele Castore - Direttore Vicedirigente - Comando VVF Milano

Nel nostro Paese, le analisi dei sistemi urbani e le connesse politiche di gestione del territorio spingono sempre più gli Amministratori degli Enti Locali ad orientarsi verso il recupero del costruito. In generale, gli interventi sulle costruzioni esistenti, richiedono al progettista di intervenire molte volte, a valle di una valutazione ...

Continua...

Lo spazio calmo

ARTICOLO del 20/03/2020
Antonio Giulio Durante - Direttore Vicedirigente - Comando VVF Milano

Una delle misure di prevenzione incendi più importanti, finalizzate a garantire la sicurezza delle persone con ridotta od impedita capacità motoria e/o sensoriale in caso d’incendio, in edifici a più piani fuori terra, è la realizzazione di “spazi calmi” ad ogni piano ove tali persone hanno accesso. Nell’articolo ...

Continua...

Opere da costruzione progettate per resistere alle esplosioni

ARTICOLO del 18/03/2020
Michele Castore - Direttore Vicedirigente - Comando VVF Milano

Sono sempre frequenti i casi di esplosioni in ambienti confinati dovute all’innesco di atmosfere potenzialmente esplosive, ossia di miscele con l’aria , di sostanze infiammabili allo stato di gas, vapori, nebbie o polveri in cui, dopo l’accensione, la combustione si propaga nell’insieme della miscela incombusta. In generale, ...

Continua...

Criteri generali per il deposito di pneumatici

ARTICOLO del 16/03/2020
Daniele Panza - Direttore Vicedirigente – Direzione Regionale VVF Lombardia

Il Capitolo S.5 “Gestione della sicurezza antincendio” del codice di prevenzione incendi stabilisce che le misure di prevenzione incendi devono essere già individuate nell'ambito della valutazione del rischio, attraverso una valutazione congiunta tra progettista e responsabile dell'attività. Alcune misure di prevenzione sono indicate, in maniera non esaustiva, nel codice stesso, ...

Continua...

Documenti (1326)

Articoli (216)
Quesiti (818)
Quesiti Ministeriali (158)
Circolari Ministeriali (11)
Note Ministeriali (59)
Lettere Circolari Ministeriali (62)

User Account

Password dimenticata? Clicca qui

Iscrizione Gratuita

Iscriviti ora »

© Copyright 2020 FTA Foglio Tecnico di Aggiornamento Antincendio.