Stabilimento per la lavorazione di materie plastiche

ARTICOLO del 05/07/2016
Giuseppe Costa - Vicecomandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso

Descrizione Attività
L’accessibilità allo stabilimento è garantita da n.2 accessi carrai, con larghezza variabile dai 9 m agli 11 m. L’accostamento del complesso produttivo da parte di eventuali mezzi di soccorso, è garantito su almeno un lato dell’edificio. Il fabbricato presenta una superficie in pianta di 6.2850 mq ed ...

Continua...

Approfondimenti sull’abbigliamento ignifugo e di protezione dall’arco elettrico

ARTICOLO del 29/06/2016
Giuseppe Costa - Vicecomandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso

ABBIGLIAMENTO IGNIFUGO
Negli ultimi quarant’anni abbiamo assistito ad uno sviluppo tecnico-scientifico impressionante nel settore tessile antifiamma. In principio erano utilizzati dei trattamenti ignifughi (a base di composti di Cromo, Titanio) spalmati sui tessuti, principalmente su cotone. Tuttavia il cromo godeva di un grande svantaggio: accertata azione ...

Continua...

Progresso, scienza e tecnica nell'abbigliamento da lavoro e di tipo “alluminizzato”

ARTICOLO del 29/06/2016
Giuseppe Costa - Vicecomandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso

Introduzione
L’obiettivo è quello di realizzare un compendio sull'abbigliamento da lavoro certificato che spieghi i requisiti imposti dalla normativa, con particolare attenzione alle prove a cui il capo è sottoposto e le sue caratteristiche. Un microcosmo dell’universo della sicurezza ricco di tecnica, sviluppo, curiosità ed ottimizzazione delle ...

Continua...

Adempimenti obbligatori in un Ente Locale per la corretta applicazione della normativa sulla sicurezza sui luoghi di lavoro

ARTICOLO del 17/06/2016
Giuseppe Costa - Vicecomandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso

In tema di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, il Decreto legislativo del 9 aprile 2008, n. 81, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 108 del 30 aprile 2008, detto anche Testo Unico della sicurezza nei luoghi di lavoro, così come modificato dal D.lgs. n. 106 del 3 agosto 2009, ha introdotto nell’ordinamento giuridico italiano numerosi adempimenti ...

Continua...

Tra il dire e il fare…Come Gestire un incendio in un Ospedale

ARTICOLO del 11/05/2016
Giuseppe Costa - Vicecomandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso

Premessa
Il 29 gennaio 2011 le conseguenze di una combustione iniziata da una stampante resero inaccessibile un’area di oltre 1000 metri quadrati di ambulatori dell’ospedale di Conegliano. In assenza di danni alle persone, ogni superficie fu ricoperta di cenere e di fuliggine impedendo l’attività per alcune settimane. ...

Continua...

Piano di emergenza in caso di incendio negli Ospedali

ARTICOLO del 01/04/2016
Giuseppe Costa - Vicecomandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso

Introduzione Il Piano di emergenza è uno degli strumenti più importanti di tutto il sistema della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro. Espressamente previsto dal Testo Unico sulla Sicurezza, il Decreto legislativo 81 del 2008, il piano di emergenza si struttura come un ottimo strumento di lotta ai rischi ...

Continua...

La Sicurezza in Ospedale: Valutazione e Gestione del Rischio

ARTICOLO del 23/03/2016
Giuseppe Costa - Vicecomandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso

Introduzione L’ospedale non è solo un ambiente di lavoro, ma è anche, e soprattutto, una struttura a cui ogni cittadino si rivolge carico di aspettative relativo alla salute ed in cerca di rapporti interpersonali che gli consentano di capire, in uno stato di stress, un mondo organizzativo e gestionale ...

Continua...

Sistema di Gestione della Sicurezza nelle Strutture Sanitarie

ARTICOLO del 09/03/2016
Giuseppe Costa - Vicecomandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso

Introduzione Sulla Gazzetta Ufficiale n.70 del 25-3-2015 è stato pubblicato il D.M. del 19 Marzo 2015 , relativo all’aggiornamento della Regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l’esercizio delle strutture sanitarie pubbliche e private. Novità di rilievo è l’introduzione del Sistema di Gestione

Continua...

Informazione, formazione e addestramento nella scuola

ARTICOLO del 09/02/2016
Giuseppe Costa - Vicecomandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso

Introduzione
Le attività di addestramento, l’informazione e la formazione devono essere viste dalle scuole come un investimento e non solo un impegno. Per perseguire una concreta sicurezza, la cooperazione e il coinvolgimento di tutti i soggetti dell’istituto costituiscono elementi fondamentali: è necessario adottare una politica partecipativa ...

Continua...

Il documento di valutazione dei rischi negli ambienti scolastici

ARTICOLO del 27/01/2016
Giuseppe Costa - Vicecomandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso

INTRODUZIONE
Il D. Lgs 9 aprile 2008 n. 81, e successive modifiche ed integrazioni, ridisegna la materia della salute e della sicurezza sul lavoro le cui regole, contenute in una lunga serie di disposizioni succedutesi nell’arco di quasi sessanta anni, sono state rivisitate e collocate i un’ottica di ...

Continua...

Gestione delle emergenze in ambito scolastico

ARTICOLO del 27/01/2016
Giuseppe Costa - Vicecomandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso

Piano d’emergenza
Il Piano d’emergenza è l’insieme delle misure straordinarie, delle procedure e delle azioni necessarie per fronteggiare e ridurre i danni derivanti da eventi anche particolarmente gravi ma a bassa probabilità di accadimento e comunque non completamente evitabili con interventi preventivi...

Continua...

Gestione delle problematiche strutturali degli edifici scolastici, con particolare riferimento alla capienza delle aule

ARTICOLO del 20/01/2016
Giuseppe Costa - Vicecomandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso

Introduzione Il tema della sicurezza nelle scuole è un problema di grande importanza da affrontare non solo in fase di progettazione e realizzazione delle opere, ma quotidianamente in termini gestionali, ponendo la dovuta attenzione alla modalità di utilizzo dei locali e alla tipologia di utenza. Sempre più, infatti, l’...

Continua...

Sicurezza impianti per la produzione calore alimentati a biocombustibili solidi

ARTICOLO del 15/12/2015
Giuseppe Costa - Vicecomandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso

Introduzione L'Unione europea (UE) deve affrontare delle problematiche energetiche reali sia sotto il profilo della sostenibilità e delle emissioni dei gas serra che dal punto di vista della sicurezza dell'approvvigionamento e della dipendenza dalle importazioni, senza dimenticare la competitività e la realizzazione effettiva del mercato interno dell'energia. La ...

Continua...

I Casinò Italiani e la normativa antincendio per la loro messa in sicurezza

ARTICOLO del 13/11/2015
Giuseppe Costa - Vicecomandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso

Introduzione Prendendo in esame il percorso dei casinò italiani si può constatare che dalla loro nascita la legislazione in materia non è mai stata esaustiva se non addirittura mancante. Solo in epoca relativamente recente questi sono stati equiparati ai locali di pubblico spettacolo e quindi sottoposti alle relative norme di sicurezza ...

Continua...

Elaborazione di una procedura per la gestione delle modifiche in una attività a rischio di incidente rilevante

ARTICOLO del 06/11/2015
Giuseppe Costa - Vicecomandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso

L’analisi preliminare come condivisione L’allegato B del D.Lgs. 105 del 26 Giugno 2015 – “Linee guida per l’attuazione del Sistema di Gestione della Sicurezza per la prevenzione degli incidenti rilevanti” fornisce le indicazioni al gestore per lo sviluppo dei parametri essenziali di un sistema di gestione della sicurezza per la ...

Continua...

Sicurezza equivalente nelle attività di messa a norma degli edifici storici soggetti a vincolo storico paesaggistico

ARTICOLO del 12/10/2015
Giuseppe Costa - Vicecomandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso

Nella prevenzione incendi, cosi come per la sicurezza in senso più generale, la normativa impone un’eliminazione del rischio alla fonte, o qualora ciò non sia possibile, un suo contenimento e riduzione secondo criteri normativi. Troppo spesso però la norma risulta inapplicabile in edifici esistenti, specie se si tratta di ...

Continua...

Gestione delle modifiche dei processi industriali, tra incidenti rilevanti, norme in materia ambientale e Sicurezza sul Lavoro

ARTICOLO del 12/10/2015
Giuseppe Costa - Vicecomandante del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Treviso

Le aziende soggette alla “Direttiva Seveso” Direttiva 2012/18/UE, recepita in Italia con Decreto Legislativo 26 Giugno 2015, n° 105, sono le più svariate: dal petrolchimico di Marghera, ai grandi produttori di prodotti chimici, ai depositi di gas…..; tutte le aziende citate nell’art.3 del D.Lgs. 105/2015, che rimanda all’Allegato 1 dello stesso decreto ...

Continua...

Rinnovo tardivo e verifica delle strutture

QUESITO del 24/07/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Mi trovo di fronte ad un caso in cui un'autorimessa suddivisa in box auto soggetta al controllo dei vigili del fuoco secondo quanto prescritto dal DPR 151/2011, allegato I, punto 75 cat. B, ha il certificato di prevenzione incendi scaduto dal 2003, desidererei cortesemente sapere quanto segue: 1) devo procedere direttamente con la SCIA ...

Continua...

Affido di reparto nell'attività commerciale

QUESITO del 22/07/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Settore commerciale - DM Luglio 2010. Un’attività di rivendita di elettrodomestici, esistente e in possesso di proprio certificato di prevenzione incendi, decide di ridurre la superficie di vendita e locare, in affido di reparto, la parte che estrapolerà. L'affido di reparto è gestito commercialmente, tramite un ingresso unico all'immobile di riferimento, ...

Continua...

Superficie lorda

QUESITO del 20/07/2015
Mario Abate - UIL PA Vigili del Fuoco

Domanda
Volevo chiedere lumi circa l'applicazione della prevenzione incendi su un capannone in cui una parte è adibita a magazzino con più di 5000 kg di materiale infiammabile stoccato, e un'altra parte (la più cospicua) è a uso ufficio personale, locali tecnici e spogliatoi per i dipendenti. Il capannone ha, globalmente più di 1000 mq, ...

Continua...

Documenti (1191)

Articoli (88)
Quesiti (818)
Quesiti Ministeriali (157)
Circolari Ministeriali (5)
Note Ministeriali (59)
Lettere Circolari Ministeriali (62)

User Account

Password dimenticata? Clicca qui

Iscrizione Gratuita

Iscriviti ora »

© Copyright 2017 FTA Foglio Tecnico di Aggiornamento Antincendio.